Blog - A+P ARCHITETTI
233
page-template,page-template-blog-small-image,page-template-blog-small-image-php,page,page-id-233,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_top_fixed,paspartu_on_bottom_fixed,qode_grid_1300,qode-theme-ver-16.0.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

Blog


Ma dove reperire le ante scorrevoli per il nostro armadio a muro? Sono tante le possibilità, a partire dai negozi di rivendita specializzati in serramenti ed elementi d'arredo, in cui vagliare prodotti di differente tipologia, stile e dimensione, proposti dai vari brand specializzati nel comparto. ...

A Torino, l’abitazione si trova in una palazzina nella zona del centro, costruita negli anni ’60 accanto a edifici più antichi. La distribuzione iniziale degli ambienti, prima dell’intervento, era quella tipica delle case cittadine di quel periodo, non più in linea quindi con le esigenze dell’abitare attuale. Il progetto è stato essenzialmente quello di movimentare gli spazi, rendendoli più aperti...

A Torino, l’abitazione si trova in una palazzina nella zona del centro, costruita negli anni ’60 accanto a edifici più antichi. La distribuzione iniziale degli ambienti, prima dell’intervento, era quella tipica delle case cittadine di quel periodo, non più in linea quindi con le esigenze dell’abitare attuale. Il progetto è stato essenzialmente quello di movimentare gli spazi, rendendoli più aperti...

A Torino, l’abitazione si trova in una palazzina nella zona del centro, costruita negli anni ’60 accanto a edifici più antichi. La distribuzione iniziale degli ambienti, prima dell’intervento, era quella tipica delle case cittadine di quel periodo, non più in linea quindi con le esigenze dell’abitare attuale. Il progetto è stato essenzialmente quello di movimentare gli spazi, rendendoli più aperti...